Misty Copeland, prima volta alla Scala

 Misty Copeland, la prima ballerina di colore alla Scala; Misty Copeland, la prima étoile nera…la prima étoile di colore dell’american Ballet debutta alla Scala: questi alcuni di titoli di questi giorni sui giornali.

Non credo che quando Bolle abbia invitato la Sig.na Copeland a ballare per il suo programma in onda sulla Rai abbia come prima cosa pensato all’effetto pelle nera sugli schermi, così come credo che l’invito offerto dal Teatro alla Scala all’étoile dell’ABT sia stato dettato dalla bravura della ballerina e non al colore della sua pelle.
Oggi dunque la prima del Roméo e Giulietta  con Roberto Bolle e Misty Copeland: diamo la parola alla danza e all’interpretazione degli artisti.
Misty Copeland e Roberto Bolle in sala prove
Condividi Su:

1 Comment

  1. Misty Copeland ! The julia of Milan ! "Donna, se pur tal nome a te conviensi; Chè non somigli tu cosa terrena: Nè v’è figlia d’Adamo, in cui dispensi Cotanto il ciel di sua luce serena: Chè da te si ricerca? e donde viensi? Qual tua ventura o nostra or quì ti mena? Fà ch’io sappia chi sei; fà ch’io non erri Nell’onorarti, e s’è ragion, m’atterri..."

Commenta

 

Cerca: