Al festival internazionale della Danza Contemporanea di Torino grande attesa per il coreografo greco Papadopulos.

Fra gli ospiti stranieri di prestigio mercoledì 29 maggio arriva alla Casa del Teatro, uno dei coreografi di punta della scena europea, il greco CHRISTOS PAPADOPOULOS, con l’ipnotico Opus, performance per quattro interpreti creata in stretta connessione con la partitura classica della musica, dove il corpo diviene rappresentazione visuale dei diversi suoni e strumenti che costruiscono la composizione.

Negli spazi outdoor della struttura di Corso Galielo Ferraris il duo fisico, virtuoso, capace di catturare lo sguardo di LOS INNATO (di Marko Fonseca), da Spagna e Croazia: un dialogo di corpi che parla di relazioni, del vincolo che si può instaurare tra due individui, sull’unione che può trasformarsi in profondo sodalizio.

Una serata straordinaria e imperdibile che termina con The Station dell’ungherese FERENC FEHÉR, artista attivo dal 2007, noto per il suo stile unico ed espressivo nato da un mix di danza freestyle e danza fisica.

Condividi Su:

Commenta

 

Cerca: