David Hallberg e Zvetana Zakharova protagonisti di Giselle alla Scala

A settembre ci aspetta al Teatro alla Scala una Giselle con due artisti ospiti eccezionali: Zakharova ed Hallberg.

Manca dal palcoscenico scaligero dal 2016, ma in questi anni ha girato il mondo: dopo le rappresentazioni in programma presso l’NCPA di Pechino nel mese di agosto, Giselle torna alla Scala dal 17 settembre all’8 ottobre. Il balletto romantico per eccellenza continua ad attrarre il pubblico italiano e internazionale; non è un caso che con questa indimenticabile coreografia di Coralli-Perrot nella ripresa di Yvette Chauviré il Corpo di Ballo scaligero abbia ottenuto grandi riscontri anche nel corso delle passate tournée in Oman, Brasile, Hong Kong, Parigi e nelle più recenti trasferte: in Cina nel 2016, a Costa Mesa – California nel 2017 e nel 2018 ancora in Cina e nel corso della prima visita in assoluto della Scala in Australia.

David Hallberg nel II atto
ph. Rosalie O’Connor

Una storia d’amore, tradimento e redenzione, tra gioiose feste contadine e il bianco stuolo di Willi, affascinanti quanto spietate. Ricco e completo nella sua classicità, Giselle, perfetto nella sua struttura coreografica, permette di mettere in risalto la versatilità degli artisti in scena e la specificità delle produzioni scaligere, essendo infatti impreziosita dall’allestimento di Aleksandr Benois creato appositamente per la Scala e patrimonio della compagnia da innumerevoli anni. E fu proprio Yvette Chauviré, straordinaria étoile scomparsa da pochi anni, ad essere interprete alla Scala della sua versione, per la prima volta sul nostro palcoscenico nel 1950.

Nel corso degli otto spettacoli in programma tra settembre e ottobre alla Scala saranno in scena gli artisti scaligeri che hanno ottenuto

Svetlana Zakharova

grande successo nel corso delle recenti recite internazionali, accanto a due superstar che apriranno le rappresentazioni nelle serate del 17, 19 e 24 settembre: per la prima volta insieme alla Scala in questo titolo l’étoile Svetlana Zakharova e David Hallberg, straordinario artista ospite già applaudito sia alla Scala che nel corso della tournée scaligera a Hong Kong e recentemente in Australia.

Condividi Su:

Commenta

 

Cerca: