I prossimi appuntamenti di balletto al Teatro alla Scala

Al Teatro alla Scala tanto balletto ad ottobre e novembre.

Mentre proseguono  dal 30 settembre all’8 ottobre le recite di Giselle, che vedranno alternarsi nei ruoli di Giselle e Albrecht  gli artisti scaligeri Nicoletta Manni con Timofej Andrijashenko e Vittoria Valerio con Claudio Coviello, i prossimi  appuntamenti di Balletto alla Scala, per i mesi di ottobre e novembre saranno con Onegin ed uno speciale trittico.

Dal 24 ottobre al 10 novembre ritorna infatti Onegin, esempio perfetto di moderno “dramma in danza” ispirato al romanzo in versi di Aleksandr Puškin¸ che John Cranko riscrisse con maestria e sensibilità. Con la sua grande intensità, vedrà nuovamente protagonisti per alcune recite la nostra étoile Roberto Bolle accanto a Marianela Nuñez, Principal del Royal Ballet.

Marianela Nunez e Roberto Bolle in Onegin
ph. Brescia e Amisano

A suggellare la programmazione 2018-2019 Balanchine – Kylián – Béjart  (dal 16 al 30 novembre) , un trittico che conferma il filo conduttore della Stagione: grande musica, grande danza, firme di assoluto prestigio nel panorama della coreografia del Novecento: qui si riuniranno George Balanchine con Bizet per Symphony in C, Jiří Kylián con Mozart per Petite Mort e Maurice Béjart con Ravel per Boléro, che ritroverà sul mitico tavolo rotondo l’étoile Roberto Bolle.

 

Condividi Su:

Commenta

 

Cerca: