W le lezioni in diretta!

La consueta frenesia delle giornate prima che arrivasse il temuto Coronavirus, per la maggior parte degli italiani, non esiste più. Il tempo a disposizione ora è parecchio, i ritmi sono notevolmente rallentati, ma per chi ama il movimento (sembrerebbe un controsenso visto che si è tutti chiusi in casa) è una vera pacchia. Mai viste così tante lezioni in diretta. Dallo yoga, alla danza del ventre, dalla danza classica a quella moderna, dalle lezioni di coreografia e quelle sull’improvvisazione, dalla sbarra a terra a quella per le punte. I maestri e gli artisti di tutto il mondo, con grande generosità, mettono a disposizione la propria esperienza in rete mostrando passi, facendo insieme al pubblico di casa lezione. Un successo planetario che trasmette un’energia contagiosa.

E così mi sono entusiasmata anch’io e dal tutorial dell’istruttore della mia palestra, ho aggiunto le lezioni di yoga. Poi è arrivata Marta (Romagna, prima ballerina della Scala) che chiamandomi al telefono ha insistito perché seguissi lei ed il marito (Alessandro Grillo, primo ballerino della Scala) da casa con la lezione di sbarra.  Che bella sensazione sentirsi la pancia dentro, le spalle giù; ma che dolore ai glutei ed agli adduttori!

Oggi sono a casa impegnatissima con le lezioni da tutto il mondo. Felice perchè ritrovo vecchie sensazioni, serena  perché nessuno vede la mia V posizione e piena di energia .

E come dunque non farsi dare qualche consiglio da pubblicare per i miei lettori e fruitori anch’essi delle lezioni in diretta?

Da domani, per una settimana, ogni giorno una stella della danza regalerà qui sul blog un consiglio per voi.

 

Qui di seguito i loro nomi in ordine di  pubblicazione: Paloma Herrera (già principal dell’American Ballet Theatre, Direttrice del corpo di ballo del Teatro Colón di Buenos Aires), Petra Conti (Étoile internazionale, principal del Los Angeles Ballet), Giuseppe Picone (Étoile internazionale, Direttore Della compagnia del Teatro San Carlo di Napoli), Susanna Salvi (prima ballerina del Teatro dell’Opera di Roma), Alessandro Grillo (primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano), Marta Romagna (prima ballerina del Teatro alla Scala), Beatrice Carbone (solista del Teatro alla Scala), Jacopo Bellussi (primo ballerino dell’Hamburg Ballet John Neumeier) e per finire una persona che non è un ballerino ma molto importante per chiudere questa carrellata di consigli (sorpresa!).

 

 

Condividi Su:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© 2017 AmyTheme. All Rights Reserved.

Instagram

No data

Cerca: