Ripiombano la maggior parte dei paesi europei in lockdown ma l’English National Ballet non si perde d’animo.

La compagnia inglese decide così di non perdere il contatto col suo pubblico e di provare da un certo punto di vista a limitare le perdite degli incassi mettendo on demand alcuni dei titoli di repertorio e nuovi lavori.

Con Ballet on Demand, ora si può noleggiare alcuni dei  titoli più amati, tra cui Giselle, La Sylphide, Dust e Le Corsaire di Akram Khan, e guardarli da casa!

Ballet on Demand ospiterà anche la stagione digitale di cortometraggi commissionati appositamente per la macchina da presa, con coreografie di Sidi Larbi Cherkaoui, Russell Maliphant, Yuri Possokhov, Stina Quagebeur e Arielle Smith. Queste collaborazioni uniche di film-danza sono diverse da qualsiasi altro lavoro fatto in precedenza e saranno presentate in anteprima a novembre e dicembre.

BalletActive invece porta le lezioni online a un livello completamente nuovo. Lezioni di danza classica, contemporanea e yoga con un’entusiasmante squadra di istruttori, tra cui maestri e amanti della compagnia. È un abbonamento di allenamento progettato per la partecipazione a casa.

Condividi Su:

Commenta

 

Cerca: