Qualcuno di voi si farà un giretto a Londra durante le festività? È molto probabile che non sarà così per il semplice fatto che le disposizioni governative in tempo di pandemia non lo permetteranno. Ma lasciamoci trascinare dall’illusione di poter viaggiare sognando comunque di andare a vedere una bella mostra, costruita ad hoc per gli amanti della danza.

Il 2 di dicembre in Inghilterra finisce il lockdown, i musei riaprono ed il Victoria & Albert Museum ha in serbo una mostra per festeggiare la storia della Royal Academy of Dance.

La Royal Academy of Dance (RAD) ha collaborato con il V&A per co-curare una mostra con ingresso gratuito in occasione del centenario dell’iconica Accademia di danza.

On Point: Royal Academy of Dance at 100, racconterà la storia di come la RAD ha plasmato la storia della formazione del ballerino, i volti famosi che aprono la strada e come la RAD continua a portare la gioia della danza a la vita delle persone in tutto il mondo, anche di fronte a una pandemia globale.

Sede di una delle più grandi collezioni di danza in Europa, questa è la prima volta che RAD ha dato accesso al suo archivio su così vasta scala ed è la prima nuova mostra ad aprire nelle gallerie del teatro e dello spettacolo del V&A da quando il museo ha riaperto a agosto. On Point è strutturato in tre sezioni, che ospitano oltre 60 oggetti originali e oltre 80 immagini d’archivio. La mostra attinge a elementi e filmati dagli archivi di RAD e V&A, inclusi molti oggetti che non sono stati visualizzati prima. Oltre agli elementi relativi alle attività al centro del lavoro della RAD, come la formazione degli insegnanti e i programmi di balletto, l’esposizione avvicinerà i visitatori ad alcuni dei volti più famosi del balletto. La RAD ha sempre avuto una linea forte nella professione di ballo e ha svolto un ruolo fondamentale nelle carriere di molte figure di spicco della danza, da Margot Fonteyn e Rudolf Nureyev, a Robert Helpmann (The Red Shoes, Chitty Chitty Bang Bang) e John Cranko (Il principe delle pagode), alcuni dei quali saranno celebrati in questa mostra.

Non disperate c’è tempo fino al 19 di settembre 20121!

 

Maggiori infohttps://www.royalacademyofdance.org/about-us/rad100/on-point-royal-academy-of-dance-at-100/

Condividi Su:

Commenta

 

Cerca: