Manuel Legris, una lezione in streaming sullo Schiaccianoci di Nureyev.

Lunedì 21 alle 20 su www.teatroallascala.org e sulle pagine Facebook e YouTube del Teatro il nuovo Direttore del Ballo prova il passo a due con Martina Arduino, Nicoletta ManniVirna Toppi, Timofej Andrijashenko, Claudio Coviello, Marco AgostinoNicola Del Freo, Gaia Andreanò, Agnese Di Clemente e Mattia Semperboni, insieme ai maître Laura Contardi e Massimo Murru.

Ballerino, coreografo, direttore della compagnia della Staatsoper di Vienna per dieci anni e ora alla Scala, Manuel Legris è oggi una delle personalità più importanti del mondo del balletto. La sua carriera ha avuto una svolta nel 1986 quando Rudolf Nureyev lo ha scelto come étoile dell’Opéra di Parigi, inizio di un periodo di collaborazione fondamentale per la sua crescita artistica.

Lunedì 21 dicembre alle ore 20 il Teatro alla Scala trasmetterà un’ora di lezione di Legris sul Passo a due de Lo schiaccianoci di Pëtr Il’ič Čajkovskij nella coreografia creata da Nureyev per Stoccolma nel 1967 e poi ripresa al Covent Garden nel 1968 e alla Scala nel settembre 1969 con Liliana Cosi e lo stesso Nureyev. Tuttavia già nel settembre 1968 Nureyev aveva presentato il solo passo a due insieme a Merle Park in una serata miscellanea con coreografie di Lichine, Petit e Pistoni.

Lo streaming, registrato in sala Cecchetti, all’ottavo piano del Teatro, consente uno sguardo sul lavoro di Manuel Legris insieme ai maître Laura Contardi e Massimo Murru con un gruppo di danzatori composto da Martina Arduino, Nicoletta Manni, Virna Toppi, Timofej Andrijashenko, Claudio Coviello, Marco Agostino, Nicola Del Freo, Gaia Andreanò, Agnese Di Clemente, Mattia Semperboni. Al pianoforte Marcelo Spaccarotella.

Le riprese sono realizzate in collaborazione con IULM.

Questo il link dello streaming su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=hyPk0HRIlnk&feature=youtu.be

Condividi Su:

Commenta

 

Cerca: