ll Balletto Teatro di Torino compie 40 anni, quarant’anni di danza, ricerca continua, sperimentazione, relazioni e collaborazioni, e li festeggia con due momenti diversi e al tempo stesso complementari.

Al Momento. Schraffur, coproduzione dedicata appunto a festeggiare la ricorrenza, e la nascita di SCENE/ Rete Performing Arts, che segna un momento importante per la storia della Compagnia, un parternariato che sfruttando le sinergie artistico/organizzative di BTT, Rivolimusica (Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas), Teatro Fassino di Avigliana (Revejo/Comune di Avigliana) produrrà nel 2020/21, un’unica Stagione a spiccato carattere multidisciplinare.

Al momento prende ispirazione dal brano musicale Schraffur (Sgraffito) di Fritz Hauser, rivisitato per la prima volta in formazione arpa e percussioni. Lo sgraffito, tecnica di decorazione ottenuta applicando strati successivi di rivestimento con tinte differenti, si fa metafora dei livelli successivi della performance che si sovrappongono e si nascondono, svelandosi a vicenda.

L’anniversario, che si sarebbe dovuto festeggiare il 14 dicembre al Teatro Carignano, in chiusura di questo 2020 così diverso da tutti gli altri anni, diventa DocuFilm, espressione di ciò che permane nel tempo e nella memoria, prova tangibile di un’arte seppure non live, “viva nonostante tutto”. Il film traccia l’inizio di un viaggio in cui saranno celebrati i 40 anni della compagnia che proseguirà per tutto il 2021.

Grazie al supporto del Teatro Stabile di Torino e della Città di Torino, il video è girato alle Fonderie Limone, in due giornate di intenso lavoro, per danzatori, musicisti, tecnici, collaboratori e per i videomaker RATAVÖLOIRA. Il DocuFilm rientra nel palinsesto onLive di Piemonte dal Vivo ed è trasmesso lunedì 21 dicembre alle ore 21, sul sito della Fondazione e sul canale Youtube di SCENE. OnLive è la sfida digitale accolta dalla Fondazione, per provare ad abbattere il confine fra onsite e online, superando il distanziamento imposto dallo schermo del computer e per continuare a programmare in questo periodo difficile. Con Al momento. Schraffur si apre su onLive una settimana dedicata alla danza, con a seguire il format #Titolodadefinire a cura di Zerogrammi (dal 22 dicembre).

La Stagione SCENE 2020/2021 è realizzata con il maggior sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2020 del bando “PerformingArts”. Con SCENE l’Istituto Musicale Città di Rivoli G.Balmas in partenariato con il Teatro Fassino di Avigliana, l’Associazione Revejo e Balletto Teatro di Torino è entrato a far parte di PERFORMING +, un progetto per il triennio 2018-2020 lanciato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con la collaborazione dell’Osservatorio Culturale del Piemonte, che ha l’obiettivo di rafforzare le competenze della comunità di soggetti non profit operanti nello spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

 

BALLETTO TEATRO DI TORINO Fondato da Loredana Furno nel 1979 il Balletto Teatro di Torino è attualmente una formazione composta da otto danzatori diretti da Viola Scaglione, provenienti da importanti esperienze a livello internazionale, riconosciuta oggi come organismo stabile di produzione, radicato nel territorio, con un rilevante profilo nazionale ed internazionale.

Dopo i primi storici vent’anni e la decennale collaborazione con Matteo Levaggi, coreografo stabile capace di offrire alla compagnia un’identità riconoscibile, a partire dal 2014 il BTT allarga il suo percorso artistico aprendosi ad importanti autori nazionali ed internazionali.

I suoi otto danzatori stabili, di formazione eclettica, danzano con disinvoltura creazioni firmate da coreografi italiani e internazionali come Itzik Galili, Ivgi&Greben, Marco de Alteriis, Yin Yue, Andrea Costanzo Martini, Ella Rothschild, Manfredi Perego, Laura Domingo Agüero e ancora, Antonello Tudisco, Renata Sheppard, Jye-Hwei Lin, José Reches, Matteo Marziano Graziano, Nicoletta Cabassi.

Dal 2016, alla figura di Loredana Furno, si affianca quella di Viola Scaglione che, nominata direttrice della compagnia, amplia il lavoro del BTT grazie a uno sguardo attento, vitale e aperto all’indagine con altri ambiti artistici. Da sempre la Compagnia rivolge particolare attenzione alla nuova coreografia e alla musica dal vivo, anche grazie alla felice, pluriennale collaborazione con Rivolimusica, creando percorsi artistici di contaminazione e condivisione.

 

 

Appuntamento su:

_canale youtube SCENE: https://www.youtube.com/channel/UCDXu4FLcr8_sQXlvVjr35hw

_palinsesto onLIVE sul sito di PDV: https://www.piemontedalvivo.it/onlive/

 

 

Condividi Su:

Commenta

 

Cerca: