Tutto sulla danza: film, spettacoli, serie Tv che potete vedere in questo periodo di feste.

È innegabile che stiamo vivendo delle festività del tutto anomale, con giorni cosiddetti “a zona rossa” ed altri “a zona arancione. Questi dettami sono gli effetti delle norme imposte dal governo, a causa della pandemia, che mirano a ridurre al minimo gli spostamenti ed i contatti tra le persone.  Così non possiamo andare dove vogliamo come  eravamo abituati fino a prima di questa tragedia umana; i teatri sono chiusi ed il tempo a casa trascorre lento. Possiamo però approfittare di questo periodo di “astenia da contatto e spostamento” per fare un po’ di indigestione di danza mettendoci comodi sul divano guardando TV, tablet, computer o smartphone scegliendo tra i programmi selezionati qui di seguito per voi.

Se non lo avete mai visto questo è il momento per non perdersi il capolavoro di George Balanchine, il balletto  di Natale per eccellenza: The  Nutcracker (in streaming a pagamento)
https://www.nycballet.com/season-and-tickets/george-balanchines-the-nutcracker-streaming-2020/

Il direttore del Royal BalletKevin O’Hare, ci racconta di come in questo periodo dell’anno si abbia ancora più voglia di normalità e la scelta di rimontare lo Schiaccianoci per le festività natalizie sia stata la scelta quindi più naturale che si poteva fare. La compagnia di balletto si è avvalsa di uno speciale consulente per evitare al massimo durante le prove il rischio di contagio. Si è stati dunque  attenti ai costumi che fossero indossati sempre dalla stessa persona, o, ad esempio, testando due volte la settimana i ballerini che per ovvie ragioni entravano in contatto tra loro. Tutto ciò purtroppo non è servito poiché le date degli spettacoli sono state cancellate a causa degli ulteriori restringimenti imposti dal governo britannico giusto prima di andare in scena. Interessantissimo vedere comunque  i primi ballerini Marcelino Sambé e Anna Rose O’ Sullivan, Leo Dixon è la solista Romany Pajdak provare il passo a due del II e I atto dello Schiaccianoci. Cliccate qui di seguito:https://youtu.be/u-LOxxTLxNU

Sul sito della compagnia si può anche guardare a pagamento: Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie. Un balletto fantastico mai ancora andato in scena da noi in Italia. Seguite Alice nella tana del coniglio nel colorato balletto di Christopher Wheeldon, ispirato al tanto amato libro di Lewis Carroll. https://www.roh.org.uk/tickets-and-events/alices-adventures-in-wonderland-by-christopher-wheeldon-details

Anche l’English National Ballet propone la sua versione di Nutcracker registrata il 18 dicembre. Sono 70 anni che a Natale va in scena questo balletto e mai come quest’anno si è voluti continuare la tradizione! Potete vedere tutto lo spettacolo gratuitamente cliccando qui di seguito: https://youtu.be/z07hCnl3pyk

Ma se volete vedere un lavoro di ricerca coreografia ed al contempo cinematografico allora dovete assolutamente guardare in streaming (a pagamento) Echoes di Russell Maliphant oppure Laidò in Earth di Sidi Larbi Cherkaoui. https://ondemand.ballet.org.uk/?_ga=2.99305756.346924841.1609171581-710672041.1609171581

Ed ora dimentichiamoci per 6 minuti le luminarie, le tavole apparecchiate in festa, l’albero di Natale e restiamo immersi nella natura con la coreografa Cathy Marston. Drift ha l’effetto di una lezione di yoga! https://youtu.be/QFwqVp8TGA8

Una serie tutta nuova su Netfix? “Tiny pretty things”: ambientata in una fittizia Accademia di ballo narra l’ascesa di una giovane studentessa di colore. La serie di apre su un crimine: una giovane ballerina scaraventata giù da un tetto.  Uno stile dark simile al Cigno nero. Livello accademico pessimo, sceneggiatura al limite del ridicolo ma è attualmente la serie più vista. Quindi? Da vedere per capire cotanto successo!

Sempre su Netfix potete guardare la mini serie Move che vi mostrerà alcuni talentosi ballerini e coreografi di paesi lontani,; oppure finalmente guardare il documentario Dance Dream -hot chocolate- Nutcracker, uno dei grandi successi del 2020 in America che racconta la messa in scena dell’omonimo spettacolo natalizio di Debbie Allen.

Avete bambini piccoli, dei nipotini o amate semplicemente i cartoni? Ballerina è il cartone animato su Prime Video da non perdere o da rivedere.

Se siete abbonati Disney+ potete gustarvi qualcosa di più realistico con On Pointe – Sogni in ballo, cioè  la vita quotidiana di chi studia alla mitica SAB – School of American Ballet. Avevamo già visto qualcosa di simile con l’Accademia di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, ricordate?

Immancabile l’appuntamento del 1 gennaio con Roberto Bolle con lo spettacolo Danza con me su Rai 1. Anche questa quarta edizione promette bene, con ospiti d’eccezione quali Vasco Rossi e Michele Hunziker. Nuove coreografie saranno firmate da Mauro Bigonzetti e Massimiliano Volpini.

Infine, anche se non si sa ancora i quale data andrà in onda, segnaliamo Grandi Momenti di Danza che sarà trasmesso da Rai Cultura sui canali Rai nei primi mesi del 2021. Concepita dal Direttore del Corpo di Ballo scaligero Manuel Legris questa serata abbraccia la storia del balletto, la sensibilità del Novecento e la creatività contemporanea, per mettere in risalto la versatilità stilistica e interpretativa dei danzatori scaligeri: protagonisti infatti i primi ballerini, i solisti e gli artisti del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala in un ricco programma che accosterà brani ed estratti da titoli classici e moderni, da La Sylphide di August Bournonville, al Corsaro nella coreografia dello stesso Legris, da Excelsior di Ugo Dell’Ara, Le Spectre de la rose e Don Chisciotte di Nureyev, da Sentieri di Philippe Kratz e da Progetto Händel di Mauro Bigonzetti.

Buona visione e che il 2021 vi porti ancora tanta danza!

 

Condividi Su:

Commenta

 

Cerca: