Dal 24 al 30 luglio una settimana dedicata alla danza

 La II edizione di Vapore d’estate propone, dal 24 al 30 luglio, numerosi appuntamenti con la danza, dal vivo e in video.

La Compagnia Atacama è di scena con La danza della realtà (24 luglio), ispirato al Cabaret Mistico di Alejandro Jodorowsky, e Compagnia di Francesca Selva con Niente che sia oro resta (28 luglio), liberamente ispirato al romanzo Outsiders da cui venne tratto il film I ragazzi della 56a strada

Doppio programma il 30 luglio: alle 21.00 Kudoku in cui il compositore Dan Kinzelman e il coreografo Daniele Ninarello per la prima volta si incontrano in un territorio di esplorazione comune; alle 22.00 chiude la serata il secondo appuntamento di The Risico Screening, il ciclo di proiezioni gratuite organizzate da Fattoria Vittadini in collaborazione con Cro.me – Cronaca e Memoria dello Spettacolo, che propone The Great Ghosts (Les Grands Fantômes) di Yoanne Bourgeois, film pluripremiato girato all’interno del Panthéon di Parigi, in cui i danzatori sfidano gravità ed equilibrio, con il famoso pendolo di Foucault al centro di tutto.

Condividi Su:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Cerca: