E’ iniziata il 21 giugno Vapore d’estate, rassegna estiva multidisciplinare di Fabbrica del Vapore promossa da Comune di Milano e dalle realtà attualmente residenti in via Procaccini 4

Dopo l’inaugurazione della grande mostra You will find me if you want me in the garden in Cattedrale, il mese di luglio in Fabbrica del Vapore prosegue all’insegna della DANZA.


Il 13 luglio doppio appuntamento con TAZ a cura di Ariella Vidach Aiep alle 19.30(replica il 14, il 22 e 23 luglio alle 20.00), a seguire alle 22.00 le Proiezioni videodanza a cura di Fattoria Vittadini, in collaborazione con ZED Festival Bologna. Le migliori opere di videodanza prodotte negli ultimi due anni, presentate in un’unica serata esplosiva con dieci film provenienti da Stati Uniti, Argentina, Brasile, Messico, Germania, Spagna, Canada, Australia, Russia, Inghilterra, Francia, Giappone e oltre
Il 20 luglio dalle 19.30 la prima delle quattro serate th!nk p!nk dedicate alla creatività al femminile che vedrà ospite la compagnia Padova Danza Project impegnata in coreografie di Cristina Kristal Rizzo, Nicoletta Cabassi e Manuela Tagliavia in PRIMA NAZIONALE.
Il 21 luglio, per la seconda serata th!nk p!nk ospite il Collettivo Sicilymade con Female escape, tre soli per altrettante danzatrici, declinati su un comune denominatore: la memoria e sulla ricerca sul sentire femminile.

Il 23 luglio ancora danza al femminile con la Compagnia Francesca Selva/Con.Cor.Da.in Mercy, storia dell’omonima protagonista che diviene simbolo di irrequietezza del vivere.
Appuntamento con la danza anche in agosto: il 4 e 11 agosto con le serate successive del ciclo ‘in rosa’ con proiezioni di videodanza e performance in via di definizione e il 23 agosto nello scenario di Cattedrale con CLOUDS di Maura Di Vietri/Fattoria Vittadini, una performance che unisce danza e video.

Condividi Su:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cerca: